Lunedì, 16 Marzo 2015 15:20

Pubblicato il parere finale dello SCENIHR sui potenziali effetti dei campi elettromagnetici sulla salute

tempNell’ambito delle attività che la Commissione Europea svolge in materia di monitoraggio sui potenziali effetti dei campi elettromagnetici sulla salute, L’IREA partecipa alle attività dello SCENIHR (Scientific Committee on Emerging and Newly Identified Health Risks).

Le ricercatrici Maria Rosaria Scarfì e Olga Zeni, nominate “external experts” dalla Commissione, hanno contribuito alla stesura della "Opinion on Potential Health Effects of Exposure to Electromagnetic Fields (EMF), pubblicata il 6 Marzo 2015.

Scopo prioritario della “Opinion” è di aggiornare i precedenti report del 2009 attraverso la revisione della letteratura scientifica sugli effetti dei campi elettromagnetici non ionizzanti pubblicata nel periodo 2009-2014. Inoltre la nuova pubblicazione copre aree per le quali, in passato, erano stati identificati importanti “gap in knowledge” e discute i possibili meccanismi di interazione tra campi elettromagnetici e sistemi biologici nonché il potenziale ruolo delle co-esposizioni a fattori di stress ambientale.

Leggi il rapporto dello SCENIHR sui potenziali effetti sulla salute dei campi elettromagnetici pdf 

Leggi una versione semplificata del report  pdf 

 


Vai alle altre notizie in evidenza

Letto 19985 volte