Stampa questa pagina
Venerdì, 27 Ottobre 2017 13:27

Festival delle Scienze di Suzzara - Mantova

suzzara 12

Venerdi' 3 novembre, alle ore 21.00 in Piazzalunga a Suzzara, Mariano Bresciani e Monica Pinardi del CNR-IREA, insieme ai colleghi Marco Bartoli ed Erica Racchetti dell'Università di Parma, incontrano i cittadini per discutere il tema: "Cambia il clima, siccità e poca acqua in Val Padana: nuovi scenari per l'ambiente naturale e per chi produce".

L'incontro si svolge nell'ambito del Festival delle Scienze di Suzzara. Con la seconda edizione, il Festival delle scienze si ripropone dal 2 al 5 novembre come una festa della scienza rivolta a tutti coloro che pur non conoscendo in modo specifico formule e teoremi, ne sono incuriositi e vorrebbero saperne di più. Sono giorni di eventi e di incontri con divulgatori scientifici e ricercatori che attraverso laboratori, conferenze, presentazioni, racconteranno del clima, dei vulcani, del sistema solare, dei cambiamenti climatici e della sostenibilità ambientale, addentrandosi nei telerilevamenti delle acque, alla Bioremedation, alla scoperte sulla luce sino allo sviluppo della vegetazione acquatica.

 

 


Vai alle altre notizie in evidenza

Ore 21.00

Piazzalunga

Cambia il clima, siccità e poca acqua in Val Padana: nuovi scenari

per l'ambiente naturale e per chi produce

Marco Bartoli, Monica Pinardi e

Erica Racchetti -

Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell'Università di Parma 

Mariano Bresciani e Monica Pinardi - Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell'Ambiente (CNR-IREA), Milano 
Letto 12978 volte