Stampa questa pagina
Lunedì, 04 Febbraio 2019 14:57

CRAEM - La comunicazione in realtà aumentata per la promozione della sicurezza dei lavoratori dal rischio campi elettromagnetici in ambiente sanitario

Il progetto ha lo scopo di promuovere e diffondere pratiche di sicurezza dal rischio di esposizione a campi elettromagnetici per i lavoratori del settore sanitario, mediante una piattaforma di comunicazione in realtà aumentata. Il progetto è articolato nelle seguenti fasi: 1) Raccolta di dati relativi alle tipologie di sorgenti di campi elettromagnetici, con relative caratteristiche tecniche, che determinano esposizione occupazionale in ambiente sanitario; 2) Inserimento dei dati raccolti nella piattaforma di comunicazione in realtà aumentata e test in un caso di studio; 3) Comunicazione e diffusione dei risultati del progetto.

Committente: INAIL – Università degli Studi di Napoli Federico II, Dipartimento di Fisica 

Prime contractor: IREA

Periodo di attività: 2017 -2018

Finanziamento IREA:  € 17.600

Responsabili IREA: Olga Zeni

Linea di ricerca: Monitoraggio dei livelli di campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici in ambiente urbano e occupazionale

Letto 146 volte