AMISS "Active and Passive Microwaves for Security and Subsurface imaging"

Il progetto AMISS mira a stabilire un network di collaborazioni con l’obiettivo di fornire avanzamenti teorici ed applicativi nel campo dei sistemi a microonde attivi e passivi. I principali obiettivi del progetto sono: 1) Sviluppo e caratterizzazione di nuovi sensori e sistemi per l'imaging a microonde attivi e passivi; 2) analisi e validazione di nuovi approcci per il trattamento dei dati GPR nell'imaging di infrastrutture critiche e del sottosuolo; 3) Integrazione dello stato dell'arte e nuovi hardware di imaging e caratterizzazione di approcci per affrontare situazioni realistiche di sicurezza e nelle applicazioni di prospezione di sottosuolo; 4) Sviluppo e studio di fattibilità di tecnologia bio-radar (sistema ed elaborazione dati) per il rilevamento di segni vitali e l’individuazione/caratterizzazione di esseri umani in scenari complessi. Il progetto coinvolge tre partner Europei (Italy, The Netherlands, Turkey) and 4 partners da Paesi Terzi (Russia, Ukraine, Brazil), le cui competenze sono complementari nel raggiungimento degli obiettivi scientifici e nel trasferimento di conoscenza.

 

Committente: Unione Europea

Prime contractor: CNR

Partner: Technische Universiteit Delft (TUDELFT), The Netherlands (EU Member)Yildiz Technical University (YTU), Turkey (EU Associated Country); Usikov Institute for Radio-physics and Electronics (IRE), Ukraine (Third Country); State Research Centre of Superconductive Radioelectronics “Iceberg” (SRC), Ukraine (Third Country); Bauman Moscow State Technical University(BMSTU), Russia (Third Country); University of Sao Paulo, (USP), Brazil (Third Country)

Periodo di attività: 2011 - 2014

Finanziamento IREA:  € 117.800

Responsabile IREA: Francesco Soldovieri

Attività: Tomografia e Imaging Elettromagnetico 

 

Una delle attività di ricerca irea

Chi è online

 333 visitatori online