Lunedì, 02 Luglio 2012 13:37

Posa prima pietra del Polo Tecnologico CNR di Napoli

Nuova_sede_9Si è svolta oggi, 2 luglio, la cerimonia di posa della prima pietra della nuova sede del "Polo Tecnologico" del Consiglio Nazionale delle Ricerche a Napoli. La cerimonia è stata inaugurata dal presidente del Cnr, Luigi Nicolais, e dal provveditore interregionale alle Opere pubbliche Campania e Molise, Giovanni Guglielmi.

Il complesso, che si svilupperà in via Marconi su una superficie di 6500 mq. con laboratori e studi distribuiti su tre piani per un totale di circa 10.000 mq., ospiterà l'Istituto di Ricerca sulla Combustione (IRC) e l'Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente (IREA).

L'intervento si inquadra, come elemento di consistente rilevanza, nell'ambito di un piano organico di sviluppo relativo all'assetto globale delle Strutture del CNR di Napoli.

“Con questo gesto simbolico conferiamo la volontà di proseguire nell’azione di potenziamento e adeguamento delle infrastrutture del Cnr su tutto il territorio nazionale”, ha dichiarato il presidente Nicolais. “In questo caso, gli interventi consentiranno di disporre di ambienti e attrezzature più funzionali alle attività degli Istituti e di valorizzare aree importanti del territorio cittadino.”

progetto_nuova_sede_small

Il progetto, curato e redatto dal Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Campania - Molise in qualità di Stazione Appaltante, prevede la realizzazione di tre corpi di fabbrica disposti ad “U” intorno ad una corte centrale, una tipologia che permette la massima integrazione tra verde e costruito e ottime soluzioni sia dal punto di vista funzionale che estetico. Oltre all’attualità delle linee architettoniche, è stata prevista sia l’applicazione dei recenti metodi di costruzione in zona sismica, sia l’utilizzo di metodologie per il risparmio energetico. "E' un progetto di eccellenza per quello che verrà realizzato e per le attività che verranno svolte", ha dichiarato il Provveditore alle Opere Pubbliche Giovanni Guglielmi.

L’inaugurazione del complesso è prevista fra 16 mesi.

 

Leggi il comunicato stampa del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Campania - Molise e del Consiglio Nazionale delle Ricerche

Guarda le foto dell'evento

Guarda il video

Vai alla rassegna stampa

Letto 27982 volte