Martedì, 15 Gennaio 2013 11:10

RITMARE - La Ricerca Italiana per il MARE

ritmareRITMARE è un progetto bandiera italiano quinquennale (2012-2016) finanziato dal MIUR e coordinato dal CNR. L’obiettivo del progetto è rafforzare la capacità dell'Italia di far fronte alle sfide della globalizzazione e della competitività, al cambiamento climatico, al degrado dell'ambiente marino, alla sicurezza marittima nonché alla sicurezza e alla sostenibilità dell'approvvigionamento energetico.

Nell’ambito del progetto le attività dell’IREA riguardano i seguenti sottoprogetti (SP): Sottoprogetto 1 (attività di sensoristica in fibra ottica);  Sottoprogetto 3 (attività di telerilevamento iperspettrale, per rilievi morfo-batimetrici e di telerilevamento SAR per lo studio di fenomeni di subsidenza, entrambe in area costiera); Sottoprogetto 5 (attività di telerilevamento SAR per lo studio del mare con particolare riferimento al programma ASI COSMO-SkyMED ed attività basate sull’uso di radar costieri operanti in banda X); Sottoprogetto 7 (attività di progettazione e realizzazione di un’infrastruttura che renda possibile coordinare e condividere: dati, informazioni e processi, prodotti e implementati dai vari sottoprogetti componenti RITMARE). IREA è infatti coordinatore dell'intero Sottoprogetto 7 di RITMARE. L'Istituto ha inoltre curato la wiki del Sottoprogetto 7 di RITMARE con lo scopo di creare un luogo dove poter reperire informazioni riguardo gli appuntamenti, i risultati - video o minute - degli incontri progettuali inoltre fornire un glossario tematico.

Riportiamo, infine, il Geoportale (livello zero) del progetto RITMARE, sempre prodotto da IREA.

 
Committente: MIUR - Progetto Bandiera

Prime contractorCNR

Periodo di attività: 2012 - 2016

Finanziamento IREA:  € 2.900.000

Responsabili IREA: Paola CarraraClaudia GiardinoGiacomo De CarolisRomeo BerniniPaolo BerardinoGianfranco FornaroMichele ManuntaFrancesco Serafino

 

 

 

Una delle attività di ricerca irea

  • Tomografia radar
    La capacità delle onde elettromagnetiche di penetrare corpi materiali ed…

Chi è online

 328 visitatori online