Giovedì, 24 Gennaio 2013 10:46

S1 - Miglioramento delle conoscenze per la definizione del potenziale Sismologico

Il progetto mira al miglioramento delle stime di deformazione tettonica della Pianura Padana attraverso l’uso integrato di GPS ed InSAR. In particolare le caratteristiche di copertura spaziale offerte dalle misure InSAR permettono di isolare le aree di subsidenza naturale ed antropica. Attraverso opportuna modellazione delle componenti orizzontali associate ai fenomeni di subsidenza il campo tettonico orizzontale viene quindi corretto dalle componenti ad alta frequenza spaziale. Questo permette un miglioramento delle conoscenze sullo stato di accumulo della deformazione attraverso la Pianura Padana e ad un conseguente miglioramento delle stime di potenziale sismogenetico.

Committente: Dipartimento della Protezione Civile, Accordo Quadro DPC-INGV 2012-2021

Prime contractorIstituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - INGV, Roma

Periodo di attività: 2012 - 2013

Finanziamento IREA:  € 12.500

Responsabile IREA: Paolo Berardino

Attività:  Interferometria Differenziale Radar ad Apertura Sintetica