Lunedì, 30 Giugno 2014 14:28

Ricercatore IREA premiato dal 'Journal of Geophysics and Engineering' con il 'Best Paper Award'

JGEFrancesco Soldovieri, ricercatore dell’IREA, insieme a Giovanni Leucci e Raffaele Persico dell’IBAM-CNR, ha ricevuto lo scorso 16 giugno il ‘Journal of Geophysics and Engineering Best Paper Award’.

Il riconoscimento premia uno degli undici articoli selezionati nel primo decennio di vita della rivista per la loro rilevanza scientifica e l'impatto in termini di citazioni.

L'articolo in questione, dal titolo ‘Detection of fractures from GPR data: the case history of the Cathedral of Otranto’ tratta il tema della diagnosi non invasiva per lo studio dello stato di conservazione delle colonne ‘portanti’ presenti all'interno della Cripta della Cattedrale di Otranto (Le). Il carattere innovativo dell'articolo riguarda l'impiego di una procedura avanzata di data processing basata sulla tomografia a microonde, capace di ottenere immagini dello stato interno delle colonne facilmente interpretabili dagli utenti.

Pubblicato nel 2007, l’articolo rappresenta un lavoro molto citato nell'ambito della comunità scientifica della geofisica applicata ai beni monumentali.

 

 



Vai alle altre notizie in evidenza

 

 

Letto 18723 volte