ENVRI-FAIR

ENVRI-FAIR è la connessione del Cluster ESFRI di Infrastrutture di Ricerca Ambientale (ENVRI) all'European Open Science Cloud (EOSC). Le infrastrutture di ricerca partecipanti (RI) del settore ambientale coprono i sottodomini Atmosfera, Marina, Terra solida e Biodiversità / Ecosistemi e quindi il sistema Terra nella sua piena complessità. L'obiettivo generale è la creazione, da parte di tutte le RI partecipanti, di una serie di servizi dati FAIR che migliorano l'efficienza e la produttività dei ricercatori, supportano l'innovazione, consentono decisioni basate su dati e conoscenze e collegano il Cluster ENVRI a EOSC. Il ruolo dell’IREA nel progetto attiene al settore della Terra Solida dove partecipa all’interno dell’infrastruttura EPOS. In particolare, le attività dell’IREA riguardano l’integrazione della componente satellitare di EPOS, l’infrastruttura europea sulla Terra Solida, con i servizi di EOSC.

Sito web: http://envri.eu/envri-fair/

Committente: Unione Europea – H2020

Prime contractor: FORSCHUNGSZENTRUM JULICH GMBH (FZJ)

Periodo di attività: 2019 - 2022

Finanziamento IREA:  

Responsabile IREA: Michele Manunta

Tematica: Rischio vulcanico, sismico e idrogeologico


Una delle attività di ricerca irea

Chi è online

 663 visitatori online