Martedì, 30 Giugno 2020 13:39

Pubblicati gli atti della giornata "Ricercare e Comunicare: teorie e pratiche al CNR"

Alcuni momenti della Giornata di studi sulla comunicazione al Cnr
Alcuni momenti della Giornata di studi sulla comunicazione organizzata da IREA Milano al Cnr

Nel 2009, nel corso della Giornata “Ricercare e Comunicare. Teorie e buone pratiche negli enti di ricerca”, tenutasi presso l’Area della Ricerca del Cnr di Milano, venivano presentati i risultati delle prime indagini sulla comunicazione della rete scientifica del Cnr. Canali, obiettivi, strumenti, risorse, professionalità, competenze e aspettative degli attori coinvolti nel processo di comunicazione venivano scandagliati allo scopo di comprendere la misura e il senso di un investimento in attività considerate per anni estranee o non prioritarie per chi fa ricerca. Ne emergeva un quadro molto ricco sebbene poco strutturato, che lasciava intravedere nuovi ruoli e nuove prospettive nel rapporto tra scienza e società.

A 10 anni di distanza, lo scorso 13 dicembre 2019, in una Giornata che porta lo stesso titolo e che si è tenuta nella medesima sede, la riflessione sulla comunicazione viene rilanciata a partire dai risultati provenienti da nuovi studi al Cnr e da un contesto radicalmente cambiato. Scienza aperta, citizen science, Ricerca e Innovazione Responsabili (RRI), social media, scienza post-normale sono alcuni dei fenomeni che hanno investito il mondo scientifico in questi anni, ridefinendo strumenti, modalità, attori e luoghi della ricerca e delle sue narrazioni.

Oggi una pubblicazione ©Cnr Edizioni curata da Alba L’Astorina, Rita Giuffred, della sede di Milano di IREAi e Valentina Grasso, di IBE del CNR e Consorzio Lama, raccoglie i contributi della Giornata del 2019 e ricostruisce, in un racconto corale fatto di immagini, testi e suoni, le riflessioni emerse dai numerosi momenti di confronto con il pubblico.

La pubblicazione, che segue la scansione temporale dei momenti della Giornata, è introdotta dai saluti di Paola Carrara (responsabile Irea Cnr di Milano) e Fabio Trincardi (direttore del Dipartimento Cnr scienze della terra e tecnologie dell’ambiente) cui segue la relazione su invito di Bruna De Marchi. Gli interventi di Alba L’Astorina, Rita Giuffredi e Valentina Grasso, fanno il punto sugli studi sulla comunicazione della rete scientifica negli ultimi 10 anni e presentano i risultati di un'indagine appena avviata al Cnr sulla comunicazione online attraverso i siti web e i social. La seconda parte ospita gli interventi al panel di discussione moderato da Alba L’Astorina con contributi di Monica Di Fiore, Nunzia Linzalone, Cristina Mangia, Armida Torregiani, Mariano Bresciani, Alessandra Pugnetti, Zoe Romano, Valentina Amorese. Considerazioni conclusive a cura di Adriana Valente.

La Giornata "Ricercare e Comunicare", la terza di questo genere ideata da Alba L'Astorina nel 2009, rientra tra le attività svolte nell'ambito degli Studi sociali su scienza comunicazione ed educazione del Cnr, con lo scopo di investigare il ruolo che la comunità scientifica svolge, attraverso le sue pratiche e le sue narrazioni, nella complessa relazione tra scienza e società.

Comunicare, partecipare e collaborare, a cura di Alba L’Astorina, Rita Giuffredi e Valentina Grasso. ©Cnr Edizioni. 2020. ISBN 978 88 8080 380 5 Doi: 10.26324/2020Ricomunicare. ISBN 978 88 8080 250 1 (print)

Per informazioni:
Alba L'Astorina
Cnr - Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell'ambiente
via Corti 12 Milano
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Comunicare, partecipare e collaborare, a cura di Alba L'Astorina, Rita Giuffredi e Valentina Grasso. ©Cnr Edizioni. 2020. ISBN 978 88 8080 380 5 Doi: 10.26324/2020Ricomunicare.

Vedi anche:

 

Letto 2520 volte