Pagine istituzionali

L’Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente (IREA) fu costituito in via sperimentale il 18 aprile 2001 e in via definitiva il 12 aprile 2002 nell’ambito del processo di razionalizzazione della rete degli Istituti di Ricerca del CNR prevista dal decreto legislativo 30 gennaio 1999, dall'unione dei reparti di Elettromagnetismo e Bioelettromagnetismo dell'ex Istituto di Ricerca per l'Elettromagnetismo e i Componenti Elettronici (IRECE) di Napoli e del reparto di Telerilevamento dell'ex Istituto di Ricerca per il Rischio Sismico (IRRS) di Milano. 

In tali Istituti era già consolidata, con un significativo riconoscimento a livello nazionale ed internazionale, un’attività di ricerca incentrata sul telerilevamento, la diagnostica elettromagnetica, nonché sul controllo del rischio ambientale, con particolare riferimento a quello elettromagnetico.

La fusione delle competenze acquisite in questi settori ha prodotto una realtà nuova in ambito CNR che, nel corso degli anni, ha dimostrato la sua valenza nel panorama internazionale e nazionale della ricerca.

Nel giugno 2018 l’IREA si è ampliata con la costituzione di una nuova Sede secondaria a Bari dove è confluito il gruppo di Osservazione della Terra dell’Istituto sui Sistemi Intelligenti per l’Automazione (ISSIA).

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 01 Febbraio 2019 13:00
CNR - Video Napoli
Ultima modifica il Venerdì, 05 Aprile 2013 11:40

<object height="315" width="560" codebase="http://download.macromedia.com/pub/shockwave/cabs/flash/swflash.cab#version=10,0,32,18" classid="clsid:d27cdb6e-ae6d-11cf-96b8-444553540000">
<param name="flashvars" value="file=http://www.irea.cnr.it/cnr-videos/tg3_14_04_2009_edizione_delle_ore_19_00_1.flv" />
<param name="src" value="http://www.walkernews.net/mediaplayer.swf" /><embed height="315" width="560" src="http://www.walkernews.net/mediaplayer.swf" flashvars="file=http://www.irea.cnr.it/cnr-videos/tg3_14_04_2009_edizione_delle_ore_19_00_1.flv" type="application/x-shockwave-flash"></embed>
</object>

 

Ultima modifica il Venerdì, 05 Aprile 2013 10:54

Sede di Napoli

 

Sintesi delle principali attivita' di ricerca della sede di Napoli dell'IREA

 

Sede di Milano

 

Sintesi delle principali attivita' di ricerca dell'Unità di supporto di Milano 

 

IREA - Nuove tecnologie per ambiente, territorio e sicurezza

 

Video realizzato in occasione della Terza giornata annuale SERIT (Security Research in Italy)

Tecnologie integrate per il monitoraggio di grandi infrastrutture civili

Il video mostra l'uso integrato di sensori distribuiti e locali per il monitoraggio non invasivo e la sorveglianza di grandi infrastrutture civili e l’individuazione di eventuali fattori di rischio che ne possano minare l’integrità strutturale, applicato al ponte Musmeci presso Potenza. 

 

Dallo spazio uno strumento in più contro le catastrofi naturali
Terremoti, frane, eruzioni vulcaniche o anche impercettibili deformazioni della superficie terrestre possono infatti essere monitorati dallo spazio, a poche ore dall’evento e in luoghi di difficile accesso, grazie alle immagini ottenute dal SAR, un sofisticato radar montato a bordo di satelliti orbitanti intorno alla Terra, e alle tecniche di elaborazione dati spaziali frutto di anni di attività di ricerca.
 
 
Ultima modifica il Martedì, 30 Giugno 2015 14:50

<object height="315" width="560" codebase="http://download.macromedia.com/pub/shockwave/cabs/flash/swflash.cab#version=10,0,32,18" classid="clsid:d27cdb6e-ae6d-11cf-96b8-444553540000">
<param name="flashvars" value="file=http://www.irea.cnr.it/cnr-videos/video_IREA_per_Futuro_Remoto_2012.flv" />
<param name="src" value="http://www.walkernews.net/mediaplayer.swf" /><embed height="315" width="560" src="http://www.walkernews.net/mediaplayer.swf" flashvars="file=http://www.irea.cnr.it/cnr-videos/video_IREA_per_Futuro_Remoto_2012.flv" type="application/x-shockwave-flash"></embed>
</object>

 

Ultima modifica il Martedì, 20 Novembre 2012 13:42
«InizioPrec.1234567Succ.Fine»
Pagina 7 di 7