Elenco applicazioni
Vengono forniti metodi di controllo dell’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici di bassa e alta frequenza, al fine di verificare il rispetto dei limiti di esposizione e di evidenziare, al contempo, eventuali situazioni di criticità.…
Qualora vengano individuate condizioni di co-esposizione in cui i campi elettromagnetici non ionizzanti si dimostrino in grado di potenziare l'efficacia di alcuni trattamenti quali i farmaci, o di ridurre gli effetti di altri quali le radiazioni…
Il radar in banda X, utilizzato dai ricercatori dell’IREA per la stima dei parametri del mare e delle correnti superficiali, nasce principalmente per attività relative alla sorveglianza marittima.   Difatti, un'opportuna elaborazione dei dati in…
Quando il vento incide sulla superficie del mare trasmette parte della sua energia alle particelle d’acqua. Tale fenomeno dà luogo alla nascita di increspature sulla superficie marina, le cosiddette onde capillari, caratterizzate da una lunghezza…
L'algoritmo di inversione, così come descritto in Figura, non consente di stimare i parametri del mare e le correnti superficiali se applicato a dati radar in banda X acquisiti durante la navigazione. In tal caso,…
Long-term ecological research (LTER) studies aim at detecting environmental changes and analysing related drivers. In Europe this research is performed in about 450 sites and platforms joined in the network LTER-Europe. Within the network, sharing data…
Il controllo di qualità dell’acqua potabile è attualmente condotto principalmente attraverso periodiche analisi di laboratorio misurando parametri fisico-chimici di interesse. Queste tecniche sono generalmente complesse, costose e talvolta non adeguatamente sensibili o inadatte per misurazioni…
Il rilevamento della variazione di frequenza o di fase del segnale radar è comunemente usato per diversi fini, come ad esempio la misura della velocità di un veicolo ed il monitoraggio delle tempeste. Lo stesso…
In Europa, si verificano circa 65000 incendi ogni anno e risulta incendiato, in media, circa mezzo milione di ettari di aree vegetate; più dell’85% delle aree bruciate si trova nei Paesi dell’Europa mediterranea (Francia meridionale,…
L’ impiego di nanoparticelle offre grandi potenzialità e nuove prospettive in applicazioni diagnostiche e terapeutiche. Nonostante il rapido progresso e l’accettazione iniziale della nanobiotecnologia, gli effetti avversi sulla salute umana dovuti ad esposizione prolungata a…
Pagina 1 di 4

Una delle attività di ricerca irea

Seguici su

                  Immagine twitter          Immagine facebook 

 

                         

Chi è online

 596 visitatori online