Vivere in un ambiente sano e sicuro è interesse di tutti.Ed è anche la nostra ambizione

In evidenza

  • Conferenza Europt(r)ode XIV
    Conferenza Europt(r)ode XIV L’IREA, in collaborazione con l’Istituto di Fisica Applicata Nello Carrara (IFAC-CNR) e la Società Italiana di Ottica e Fotonica (SIOF), sta organizzando a Napoli la XIV edizione di Europt(r)ode, una delle più importanti conferenze a livello mondiale nel campo dei sensori ottici per applicazioni chimiche e biologiche. E’ aperta la sottomissione dei contributi. Per maggiori informazioni vai al sito di Europtrode XIV   Vai alle altre notizie in evidenza   
    Scritto Lunedì, 24 Luglio 2017 14:57 Letto 228 volte
  • Corso “Diagnostic and Therapeutic Electromagnetic Applications”
    Corso “Diagnostic and Therapeutic Electromagnetic Applications” Tra l’11 e il 15 settembre prossimo si terrà il Corso “Diagnostic and Therapeutic Electromagnetic Applications”, organizzato a Napoli dall’IREA-CNR, dall’Università di Napoli Federico II e dal Politecnico di Torino nell’ambito della “European School of Antennas”. Scopo del corso, concepito principalmente per studenti di dottorato e ricercatori con un background di ingegneria o fisica, è far comprendere le problematiche e le sfide delle applicazioni mediche dei campi elettromagnetici. I campi elettromagnetici sono già parte di svariate applicazioni cliniche, tra cui…
    Scritto Lunedì, 24 Luglio 2017 14:01 Letto 207 volte
  • Special Issue della rivista Remote Sensing
    Special Issue della rivista Remote Sensing Francesco Soldovieri e Pietro Tizzani, rispettivamente Primo Ricercatore e Ricercatore dell’IREA, sono tra gli editors dello Special Issue "New Frontiers of Multiscale Monitoring, Analysis and Modeling of Environmental Systems via Integration of Remote and Proximal Sensing Measurements" della rivista Remote Sensing. Scopo di questo special Issue è presentare i risultati recenti e i progressi sugli approcci per l’analisi e la comprensione dei sistemi ambientali, con particolare attenzione allo studio dell'interazione tra i processi ambientali che si verificano a diverse scale.…
    Scritto Mercoledì, 19 Luglio 2017 14:27 Letto 313 volte
  • Progetto Scuola-INFORM: ricercatori e studenti in campo per la qualità dei laghi mantovani
    Progetto Scuola-INFORM: ricercatori e studenti in campo per la qualità dei laghi mantovani I ricercatori del CNR-IREA (di Milano), nell’ambito delle attività di interazione con gli utenti (End-user interaction) del Progetto europeo FP7-INFORM (Grant No. 606865, http://www.copernicus-inform.eu/), che ha come siti di studio italiani i Laghi di Mantova, hanno organizzato un progetto con le scuole mantovane con la collaborazione del LABTER-CREA. Lo scopo del “Progetto Scuola-INFORM” è stato quello di far conoscere le tecniche e i risultati del progetto INFORM, che includono tra l’altro aspetti ecologici e di sensibilizzazione ambientale, e di raccogliere…
    Scritto Lunedì, 26 Giugno 2017 11:53 Letto 364 volte
  • Call For Papers for the ACM SAC 2018 - Information Access and Retrieval Track
    Call For Papers for the ACM SAC 2018 -  Information Access and Retrieval Track For the past 32nd years the ACM Symposium on Applied Computing (SAC) has been a primary and international forum for applied computer scientists, computer engineers and application developers to gather, interact and present their work. The ACM Special Interest Group on Applied Computing (SIGAPP) is the sole sponsor of SAC. The conference proceedings are published by ACM and are also available online through ACM's Digital Library…
    Scritto Venerdì, 23 Giugno 2017 16:31 Letto 538 volte
  • Memex - I luoghi della Scienza. Campi Flegrei
    Memex - I luoghi della Scienza. Campi Flegrei Monitorare il territorio è fondamentale per comprendere meglio le attività vulcaniche, i terremoti e gli altri fenomeni geofisici. Ne hanno parlato Riccardo Lanari, Mariarosaria Manzo e Francesco Casu, dell’IREA-CNR, nel corso della puntata di Memex - I luoghi della Scienza prodotta da RAI Scuola e dedicata ai Campi Flegrei, il supervulcano campano la cui attività è sottoposta a monitoraggio costante. Memex - I luoghi della Scienza: Campi Flegrei   (min. 11:07 - 15:50)    Vai alle altre notizie in evidenza 
    Scritto Lunedì, 15 Maggio 2017 14:42 Letto 1025 volte
  • Space Apps Challenge 2017 a Napoli. Tanta creatività ed entusiasmo tra i partecipanti
    Space Apps Challenge 2017 a Napoli. Tanta creatività ed entusiasmo tra i partecipanti Si è conclusa domenica sera, con proclamazione dei vincitori, la terza edizione napoletana della Space Apps Challenge, il grande hackathon mondiale promosso dalla Nasa e organizzato a Napoli dal Consolato Generale USA per il Sud Italia, dal Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Napoli Federico II e dall’IREA-CNR. «I ragazzi sono stati bravissimi, hanno progettato in pochissimo tempo soluzioni molto belle e innovative. Mi auguro che da alcune di queste idee possano venir fuori dei contributi rilevanti», ha commentato Riccardo Lanari, direttore…
    Scritto Mercoledì, 03 Maggio 2017 13:43 Letto 783 volte
  • Un laboratorio universitario per immaginare il futuro di Venezia a seguito dei cambiamenti climatici
    Un laboratorio universitario per immaginare il futuro di Venezia a seguito dei cambiamenti climatici E' stata appena pubblicata sul sito dell'Università Ca' Foscari di Venezia, questa notizia relativa ad una collaborazione tra l'istituzione universitaria, l' IREA  e il  JRC della Commissione Europea di Ispra. La riportiamo qui di seguito. "Il 4 novembre 1966 Pellestrina finì completamente sommersa dall’eccezionale mareggiata e dall’acqua alta. I ‘murazzi’ cedettero in più punti. Di colpo l’isola finì di essere un orto per Venezia: l’acqua salata aveva compromesso i campi. L’evento estremo ebbe dunque un impatto senza precedenti sulla vita…
    Scritto Giovedì, 27 Aprile 2017 06:57 Letto 863 volte
  • Radar satellitari e GPS rilevano scorrimenti di faglie asismici
    Radar satellitari e GPS rilevano scorrimenti di faglie asismici Evidenziata per la prima volta in Italia, nella zona del Pollino, la presenza di movimenti lenti di faglia durante le sequenze di terremoti di bassa magnitudo che contribuiscono a spiegare perché, rispetto al resto dell’Appennino, in quest’area i terremoti di magnitudo più elevata sono meno frequenti. Lo studio è stato pubblicato su Scientific Reports di Nature Durante la lunga sequenza sismica che ha interessato il Pollino dal 2010 al 2014, non si sono verificati solo terremoti ma anche dei lenti…
    Scritto Mercoledì, 12 Aprile 2017 14:55 Letto 1319 volte
  • INSPIRE, dalla teoria alla pratica. Il contributo del software GET-IT per l’interoperabilità dei dati territoriali
    INSPIRE, dalla teoria alla pratica. Il contributo del software GET-IT per l’interoperabilità dei dati territoriali Riconosciuto come strumento utile per realizzare “operativamente” la direttiva INSPIRE, il software GET-IT è stato revisionato e registrato all’interno del catalogo di INSPIRE in Practice. INSPIRE in Practice è una piattaforma ufficiale di INSPIRE che si rivolge a tutti coloro che, operando nell’ambito dell’informazione geografica, intendono adottare strumenti e pratiche “sostenibili”, che si accordino cioè non solo alle esigenze specifiche, ma anche a quelle di una comunità europea che coopera per rendere condivisibili e integrabili fra loro dati territoriali provenienti…
    Scritto Martedì, 07 Febbraio 2017 11:30 Letto 2808 volte
Vai a tutte le notizie in evidenza