Elenco metodologie
Per quanto attiene alla valutazione in ambienti urbani, vengono effettuate campagne di misura dei livelli di campo elettrico, magnetico ed elettromagnetico, sia nei pressi delle sorgenti sia in corrispondenza delle aree sensibili, mediante l'uso di strumentazione…
ALGORITMO FUZZY DI MAPPATURA DELLE AREE BRUCIATE IREA-CNR ha sviluppato un algoritmo di mappatura delle aree bruciate basato sulla teoria degli insiemi fuzzy e su indici di vegetazione (Stroppiana et al., 2012). L’algoritmo è stato…
Un ulteriore sviluppo, particolarmente importante in ambito urbano, si è avuto con l’estensione dell’approccio SBAS per l’elaborazione di dati SAR a piena risoluzione spaziale (circa 5-10 m) al fine di rilevare fenomeni deformativi, anche molto…
Ultima modifica il Venerdì, 16 Dicembre 2011 16:08
Vengono raccolte le informazioni necessarie per la caratterizzazione dell'impatto ambientale delle sorgenti di campi elettromagnetici nelle aree  oggetto di studio, individuando, anche in collaborazione con le istituzioni territoriali di competenza, le sorgenti e la loro…
Evidenze sperimentali hanno mostrato l'efficacia degli impulsi elettrici ultracorti per il trasporto di geni o sostanze chimiche (gene and drug delivery) nella cellula, per la terapia del cancro, per l’induzione di apoptosi. Tali applicazioni sono…
Le applicazioni di sorveglianza radar si fondano essenzialmente sulle tecniche di rivelazione (target detection) e tracciamento (target tracking) dei bersagli. Le strategie di target detection consentono di definire in maniera sistematica un test di rivelazione…
I gas atmosferici, gli aerosol ed i vapori contribuiscono infatti ad assorbire, diffondere (scattering) e rifrangere la radiazione solare incidente e riflessa dalla superficie terrestre. Questo insieme di fenomeni, variabili in funzione della lunghezza d'onda,…
Le superfici naturali interagiscono con l’energia solare incidente riflettendo, assorbendo e, nel caso di corpi non opachi (come l’acqua e l’atmosfera), trasmettendo parte dell’energia. La componente riflessa (o retro-diffusa) è quella di maggiore interesse nelle…
La capacità di riconoscere (dare un nome) e quindi di classificare oggetti in categorie che si conformano a modelli teorici (pattern) è una delle caratteristiche principali dell’intelligenza umana. La classificazione automatica delle immagini, cioè lo…
Il termine dosimetria si riferisce alla valutazione della quantità (dose) e della distribuzione di potenza elettromagnetica assorbita dal campione biologico in esame, quando siano note sia le caratteristiche del campo elettromagnetico incidente (frequenza, modulazione, polarizzazione)…
«InizioPrec.1234Succ.Fine»
Pagina 1 di 4